Vino di Anna è una piccola realtà di proprietà e gestita da Anna Martens ed Eric Narioo sul versante nord dell’Etna, in Sicilia.
Le uve sono raccolte a mano da vigne ad alberello di 60 – 100 anni di età.
Il Nerello Mascalese è il vitigno a bacca rossa autoctono più diffuso e conosciuto, abbinato a piccole percentuali di Nerello Cappuccio e Alicante.
Il bianco è un blend di campo, principalmente Grecanico e Carricante.
I vigneti spaziano da 760 m – 1000 metri di altitudine, sono terrazzati e sono coltivati con metodo biodinamico a mano.

I suoli sono neri, lavici decomposti (vulcanici), tranne che intorno a Linguaglossa, dove sono di colore rosso vivo e ricchi di ferro. Il contenuto minerale è molto elevato il ché conferisce ai vini una notevole sapidità. I vini sono fatti con il minimo intervento, lieviti naturali, senza additivi, senza chiarifica o filtrazione e poca o nessuna SO2.